Vellutata di piselli freschi

La vellutata di piselli freschi è un ottimo pasto da consumare in primavera , specie quando ci sono quelle giornate in cui le temperature si abbassano leggermente ed in casa ci consoliamo con un piatto avvolgente ed appagante ! Quest’anno ho avuto la grande fortuna di preparare questa zuppa con i piselli prodotti nell’orto dei miei genitori ,  una bontà unica , dolcezza sorprendente e profumo piacevolmente invadente ! Che ve lo dico a fare … passiamo alla ricetta .

Ingredienti per 4 persone :

  • 500 g di piselli già sgranati
  • 1 patata
  • 1 carota piccola
  • 1 cipollotto fresco
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 l di acqua
  • sale q.b.
  • foglie di menta fresca
  • 4 fette di pane casereccio
Preparazione

Con un po di pazienza sgranare i piselli e sciacquarli sotto acqua corrente servendovi di uno scolapasta e lasciar sgocciolare.

In un tegame scaldare 2 cucchiai di olio evo , facendo rosolare il cipollotto tagliato a fettine , carota e patata pulite e tagliate a dadini , aggiungere i piselli . Rosolare per 2 minuti .

Aggiungere l’acqua , una presa di sale e cuocere dolcemente per 40 minuti.

Se necessario aggiungere gradualmente altra acqua .

A cottura ultimata frullare e cuocere ancora per 1 minuto .

Tagliare a cubetti di 1 cm le fette di pane casereccio , scaldare una padella con un filo di olio evo e versare i cubetti di pane facendoli tostare da tutti i lati facendo attenzione a non bruciarli.

Versare la vellutata ancora calda nelle tazze / ciotole da zuppa aggiungendo un giro d’olio e foglioline di menta fresca .

Servire la vellutata di piselli freschi con i crostini di pane tostato .

Volendo si può aggiungere un pizzico di pepe e/ o altre spezie come il cumino .

 

 

 

 

 

 

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla pagina facebook La dolce cucina di Sina  https://www.facebook.com/La-dolce-cucina-di-Sina-1532789743681255/?ref=aymt_homepage_panel  con un mi piace o commentando ( anche solo con una faccina ) resterai sempre aggiornato , se ti fa piacere condividi .

 

Grazie per essere entrato/a nel mio blog !!! 🙂

 

Share Button
Precedente Spaghetti di zucchine con capperi e olive

Lascia un commento

*