Rustico carciofi e finocchi

Il rustico carciofi e finocchi è una torta salata invitante e dal sapore fresco e gustoso !!! Una friabile pasta sfoglia fa da contenitore alle deliziose verdure primaverili . Mettendo da parte i sapori forti invernali e stuzzicando il nostro palato ai gusti delicati e briosi della nuova stagione .  Perfetto da servire durante una cena informale tra amici o da portare con se durante una scampagnata all’aria aperta !

 

Ingredienti per 6 persone :

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 kg di carciofini
  • 2 finocchi di grandezza media
  • 100 ml di besciamella ( classica o vegan )
  • 1/3 di porro
  • 4 cucchiai di olio evo
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 1 limone
  • acqua q.b.
Preparazione

Per la besciamella potete scegliere se fare la classica con latte vaccino seguendo la ricetta di questo blog entrando nel link tra le freccette << besciamella  >>  oppure per una versione vegan e più leggera nel link << besciamella vegan all’olio d’oliva  >> .

Pulire i carciofini eliminando le foglie esterne più dure , tagliare via le punte superiori e le parti inferiori dei gambi . Tagliare a spicchi ( 4 o 6 in base alla grandezza ) mettere in una terrina ricoperti da acqua e succo di limone .

Prendere i finocchi eliminare la prima foglia generalmente rovinata e più dura , tagliare via la parte superiore dove sporgono i ciuffi verdi e tagliare prima a fette dello spessore di 1 cm e poi a pezzi della stessa grandezza dei carciofi . Sciacquare sotto acqua corrente .

In un tegame scaldare l’olio aggiungere il porro tagliato sottile , i carciofi sgocciolati e i finocchi , rosolare per pochi minuti , aggiungere 1 bicchiere d’acqua ( circa 200 ml ) , una presa di sale , un pizzico di pepe , prezzemolo fresco tritato e cuocere fino a far assorbire completamente il liquido . Lasciar raffreddare a temperatura ambiente .

Con l’aiuto della carta forno adagiare la pasta sfoglia un una teglia di 26 cm di diametro , mettere il formaggio grattugiato sul fondo in maniera uniforme , versare le verdure , un giro di besciamella e completare il rustico con strisce di pasta sfoglia decorando a piacere .

Cuocere a 200° , in forno ventilato per 25 – 30 minuti o fino a doratura .

Far intiepidire prima di sformare il rustico .

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla pagina facebook La dolce cucina di Sina  https://www.facebook.com/La-dolce-cucina-di-Sina-1532789743681255/?ref=aymt_homepage_panel  con un mi piace o commentando ( anche solo con una faccina ) resterai sempre aggiornato , se ti fa piacere condividi .

 

Grazie per essere entrato/a nel mio blog !!! 🙂

 

Share Button
Precedente Graffe o zeppole senza patate Successivo Frittelle di bianchetti