Quiche ai porri

La Quiche ai porri è una torta salata formata da una base friabile ed una farcitura morbida e delicata . Il giusto equilibrio tra la dolcezza dei porri ed il saporito formaggio gorgonzola ! Era da tanto che non realizzavo una torta rustica , sfogliando uno dei miei libri di cucina mi trovo davanti questa ricetta , leggendo gli ingredienti mi rendo conto di averli quasi tutti e , con qualche piccola modifica qua e là , mi metto subito all’opera !!! E’ davvero facile da fare e in base alla stagione si può variare l’ortaggio da inserire oppure il tipo di formaggio . La ricetta è con le mie modifiche .

Ingredienti :

  • Una dose di pasta brisè < clicca qui > per la ricetta
  • 3 uova
  • 100 g di latte
  • 100 g di panna da cucina
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 50 g di gorgonzola dolce o gruviera
  • 2 porri
  • 2 cucchiai di olio evo
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe

Preparazione :

La prima cosa da fare è la pasta prisè , molto facile e veloce , segui la ricetta del mio blog  < cliccaldo quì > , forma un panetto , avvolgi nella pellicola e metti in frigo per mezz’ora .

Pulisci i porri tagliando la parte verde , l’estremità inferiore con la radice ed elimina la prima foglia . Taglia a rondelle dello spessore di circa 1,5 cm . In una padella fai scaldare l’olio , aggiungi i porri avendo cura di mantenere le forme di rondelle , fai rosolare e poi stufare aggiungendo 50 ml di acqua , cuocere fino a quando l’acqua sarà completamente assorbita . Far intiepidire .

In una ciotola sbattere le uova , unire il latte , la panna , il parmigiano ( o grana ) grattugiato , il gorgonzola dolce a pezzetti ( o gruviera grattugiato ) , sale e pepe e mescolare .

Durante la cottura dei porri , per quanta cura possiamo mettere , può capitare che le rondelle si disfino , quindi tenere da parte le più compatte , le più belle che serviranno per la decorazione ed unire tutto il resto nel composto di latte e uova .

Stendere la pasta brisè tra 2 fogli di carta forno , adagiare in una tortiera di 22  cm di diametro , bucherellare il fondo con le punte di una forchetta e togliere la pasta in eccesso .

Versare il composto ottenuto in precedenza nella tortiera con la brisè , adagiate con delicatezza le rondelle di porro in maniera uniforme e cuocere in forno statico a 180° per 40 minuti .

Sfornare la quiche ai porri e quando sarà intiepidita sformare e tagliare .

 

 

 

 

 

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla pagina facebook La dolce cucina di Sina  https://www.facebook.com/La-dolce-cucina-di-Sina-1532789743681255/?ref=aymt_homepage_panel  con un mi piace o commentando ( anche solo con una faccina ) resterai sempre aggiornato , se ti fa piacere condividi .

 

Grazie per essere entrato/a nel mio blog !!! 🙂

Share Button
Precedente Pangoccioli fatti in casa Successivo Lampascioni alla birra