Penne di Kamut al ragù di taccole

La pasta di kamut con le taccole è un primo vegano , leggero e ricco di profumo . Ho scelto le penne di kamut per renderlo ancora più salutare . Infatti il Grano Khorasan Kamut è un cereale antico , possiede tantissime proprietà benefiche , è in grado di fornire al corpo umano un apporto energetico superiore rispetto ad altri cereali e questo lo rende un cibo completo dal punto di vista nutrizionale. È formato principalmente da carboidrati, proteine, fibre alimentari e acqua. In più garantisce un buon apporto di sali minerali come potassio, magnesio, fosforo, zinco, ferro e calcio. È ricco anche di vitamine del gruppo B ed E e di aminoacidi, in quantità superiore rispetto al frumento. Fondamentale anche il suo alto contenuto di selenio , è un potente antiossidante, in grado di rallentare l’invecchiamento e contrastare l’azione dei radicali liberi . Regolarizza i tassi di zucchero nel sangue , abbassa il colesterolo , promuove il corretto funzionamento della tiroide . Contiene comunque del glutine, dunque non può essere assunto dalle persone affette da celiachia . Le persone intolleranti al grano tradizionale possono consumare senza problemi il kamut .

Parliamo ora delle taccole , che sono considerate una via di mezzo tra un legume ed un ortaggio. Contengono proteine vegetali in buone quantità , amidi e zuccheri semplici , sono una buona fonte di vitamine del gruppo B (in particolare tiamina e acido folico ), di vitamina A, C ed E, oltre a Sali minerali come fosforo, potassio e soprattutto ferro , contengono fibre , e anche fitati e saponine, sostanze che riducono l’assorbimento degli zuccheri, clorofilla, ad azione antiossidante e fitoestrogeni (sostanze simili agli ormoni sessuali femminili) , hanno un apporto energetico moderato (circa 20 Kcal/100 g), ciò fa sì che si prestino bene anche nelle diete ipocaloriche.

Vediamo la ricetta :

WP_20160621_13_34_07_Pro

Ingredienti per 4 persone :

  • 500 g di fagiolini tipo taccole
  • 400 g di pomodori maturi
  • 1 spicchio di cipolla
  • 250 g di penne di kamut
  • sale e olio ovo q.b.

Preparazione :

Mondare le taccole eliminando il picciolo , le estremità , e il filo fibroso che scorre a lato del baccello , tagliarle in 4 – 5 parti ogni baccello e lavarle sotto l’acqua corrente . Far bollire abbondante acqua salata ed immergervi le taccole per non più di 10 min.

Nel frattempo in una padella rosolare la cipolla tritata finemente con un filo d’olio extra vergine d’oliva , unire i pomodori tagliati a pezzi , un pizzico di sale e far cuocere 10 min . Scolare le taccole con un mestolo forato , unirli ai pomodori e continuare la cottura per altri 10 min .

Cuocere la pasta nella stessa acqua di cottura delle taccole . Quando la pasta sarà cotta scolarla , versarla nella padella con il condimento , mescolare e servire .

 

 

 

 

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla pagina facebook La dolce cucina di Sina  https://www.facebook.com/La-dolce-cucina-di-Sina-1532789743681255/?ref=aymt_homepage_panel  con un mi piace o commentando ( anche solo con una faccina ) resterai sempre aggiornato , se ti fa piacere condividi .

Grazie per essere entrato/a nel mio blog !!! 🙂

 

 

Share Button
Precedente Maionese Successivo Crostata al limone senza latte

2 thoughts on “Penne di Kamut al ragù di taccole

I commenti sono chiusi.