Pasta e piselli

La pasta e piselli è una minestra tipica della cucina napoletana , il periodo più indicato per prepararla è ovviamente la primavera avendo a disposizione i piselli freschi , ma si può fare durante tutto l’anno con piselli in scatola o surgelati . La ricetta classica prevede l’utilizzo di pancetta dolce o affumicata , ma io non la gradisco .

plex_wp_edited_image(52)[1]

Ingredienti per 4 persone: 

  • 1 kg di piselli freschi
  • 280 g di tubetti
  • 1/2 cipolla
  • 1 pomodoro maturo
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Procedimento:

Sgranare i piselli  mettendoli in una scolapasta e sciacquarli leggermente sotto l’acqua corrente .  In una pentola da minestra  far rosolare un filo d’ olio evo con la cipolla tritata , aggiungere i piselli , un bicchiere d’acqua e far cucinare a fiamma media, con la pentola coperta. Aggiustare di sale , unire il pomodoro tagliato a cubetti e far cucinare per il tempo necessario , fino a quando i piselli risultano cotti , aggiungendo altra acqua se lo richiedono. Aggiungere dell’ acqua bollente sufficiente per cuocere la pasta , portare a bollore e mettere i tubetti . Far cuocere mescolando di tanto in tanto fino a cottura della pasta ultimata . Servire il piatto caldo .

Share Button
Precedente Sachertorte Successivo Torta di rose con crema e uvetta