Cavatelli alla contadina

I cavatelli alla contadina mi riportano alla mia infanzia . Da bambina , ricordo , che mia nonna tornando dal suo orto portava tante belle verdure appena raccolte e subito metteva le mani in pasta per realizzare i cavatelli ed io mi divertivo tanto ad aiutarla . I cavatelli sono un tipo di pasta di grano duro , senza uova , originari del sud Italia , la loro forma  li rendono adatti ad ogni condimento . Questo piatto mette tanta allegria soprattutto se fatto in compagnia !!!

WP_20160525_13_38_08_Pro (2)

Ingredienti : 

  • 500 g di semola rimacinata di grano duro
  • 250 ml di acqua
  • 2 melanzane
  • 1 peperone
  • 500 ml di pomodori pelati
  • olio e sale q.b.

Preparazione : 

Per i cavatelli :

versare la semola rimacinata su una spianatoia formando una fontana con il buco al centro nel quale metteremo un pizzico di sale e l’acqua tiepida a filo impastando con le mani fino ad ottenere una pasta liscia e compatta , se necessario aggiungere altra farina , avvolgerla nella pellicola e lasciar riposare 10 minuti .

Prendere piccole porzioni d’impasto e formare dei bastoncini di pasta dello spessore di circa 1/2 cm.

 Tagliare a tronchetti di circa 3 cm e ricavare i cavatelli esercitando una leggera pressione con le dita ( indice e medio ) e facendoli rotolare sul piano di lavoro .

Come mostrato nel video qui sotto

Infarinare i cavatelli , disponendoli su uno strofinaccio pulito e asciutto , distanziati tra loro per non farli attaccare .

Se volete farli in anticipo potete congelarli  mettendoli su un vassoio infarinato nel frizer e dopo un’oretta  si possono mettere in sacchetti per alimenti eliminando la farina in eccesso e conservare in freezer fino a 2 mesi .

Per il condimento :

lavare e asciugare le melanzane e il peperone , pulirli eliminando i rispettivi piccioli e tagliarli a tocchetti . In una padella alta versare l’olio fino a coprire il fondo , far scaldare ed unire prima i peperoni lasciandoli rosolare un pò , poi le melanzane . Quando saranno rosolate bene anche le melanzane unire i pomodori pelati a pezzi , un pò di sale e lasciar cuocere per 15 minuti circa , mescolando di tanto in tanto .

Cuocere i cavatelli in acqua salata per 6/7 minuti , versarli in padella con il sugo , mescolare e servire .

 

 

 

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla pagina facebook La dolce cucina di Sina  https://www.facebook.com/La-dolce-cucina-di-Sina-1532789743681255/?ref=aymt_homepage_panel  con un mi piace o commentando ( anche solo con una faccina ) resterai sempre aggiornato , se ti fa piacere condividi .

 

Grazie per essere entrato/a nel mio blog !!! 🙂

 

Share Button
Precedente Profiterole alle nocciole Successivo Pizza di scarola

2 thoughts on “Cavatelli alla contadina

  1. natascia ceredi il said:

    grazie a te.sei molto brava.io seguo la cucina veg.questi sono tipo gnocchi di farina??
    ciao.b.lavoro.

I commenti sono chiusi.