Burro di arachidi

Il burro di arachidi è una famosissima crema spalmabile tipicamente americana ma spopolata ormai ovunque . Buonissima a tutte le ore !!! Si può utilizzare in molte ricette sia dolci che salate , dalla colazione allo spuntino , tra le più note troviamo i biscotti al burro d’arachidi ed i  sandwich . Contiene un notevole apporto di proteine vegetali oltre a possedere grassi (per lo più monoinsaturi ) ed una buona percentuale di fibre ed acido linoleico .

Molto facile da fare in casa , basta avere una discreta quantità di arachidi .

Ingredienti  per 250 g di prodotto finito

  • 250 g di arachidi sgusciate e pelate ( circa 350 g con guscio )
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiai di acqua
Preparazione

Sgusciare le arachidi e togliere la pellicina .

Tostare alcuni minuti in forno e far raffreddare completamente .

Mettere in un robot da cucina ed azionate ad un potenza medio-alta fino ad ridurre le arachidi in una polvere fine .

Aggiungere un pizzico di sale e continuate a frullare .

Con un pò di pazienza noterete che la polvere man mano si compatterà , per facilitare l’operazione aggiungere 2 cucchiai di acqua .

Continuare a frullare per altri 2 minuti ed il burro di arachidi è pronto ! 🙂

Trasferire il prodotto in un barattolo di vetro con chiusura ermetica e conservarlo in frigo per 2 settimane .

Consigli

Se volete ottenere un burro dalla consistenza più cremosa e più facile da spalmare aggiungere un cucchiaio di olio extravergine di oliva .

Per rendere il burro di arachidi ancora più goloso si possono aggiungere altri ingredienti come cacao , zucchero di canna , sciroppo d’agave .

Io lo preferisco al naturale in modo da poter abbinarlo facilmente a molti ingredienti .  🙂

 

 

 

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla pagina facebook La dolce cucina di Sina  https://www.facebook.com/La-dolce-cucina-di-Sina-1532789743681255/?ref=aymt_homepage_panel  con un mi piace o commentando ( anche solo con una faccina ) resterai sempre aggiornato , se ti fa piacere condividi .

 

Grazie per essere entrato/a nel mio blog !!! 🙂

 

 

Share Button
Precedente Piadina al farro e semi di lino Successivo Linguine al pesto e melanzane