Burger di spinaci e quinoa

Il burger di spinaci e quinoa è una valida alternativa vegetale al classico di carne ! Molto gustoso e leggero , adatto a tutti anche ai bambini che fanno fatica a mangiare le verdure ! Si possono congelare , consumarli nei tipici panini , condirli con le salse preferite o servire accompagnati da un contorno a vostra scelta .

Ingredienti per 2 persone :

  • 300 g di spinaci freschi
  • 60 g di quinoa
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 spicchio di aglio
  • farina di riso q.b. ( circa 2 cucchiai )
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
Preparazione

Sciacquare abbondantemente la quinoa , con l’aiuto di un setaccio , sotto acqua corrente e cuocere in 150 ml di acqua bollente e leggermente salata per circa 10 minuti , o fino al completo assorbimento del liquido .

In una padella antiaderente scaldare un filo d’olio con lo spicchio d’aglio in camicia , aggiungere gli spinaci lavati ma ancora leggermente bagnati , cuocere qualche minuto con un pizzico di sale mescolando spesso . Saranno pronti quando il loro volume sarà decisamente ridotto e risulteranno morbidi .

Trasferire gli spinaci su un tagliere , eliminando l’aglio , sminuzzarli al coltello e versare in una ciotola con la quinoa cotta .

Tostare i pinoli in una padella senza condimento fino a leggera doratura ed unirli agli spinaci .

Mescolare bene tutti gli ingredienti , coprire con pellicola e porre in frigo per un ora .

Raffreddando il composto si compatterà e sarà più facile creare i burger ma se dovesse risultare ancora un po molliccio aggiungere poca farina di riso .

Ricavare 4 palline piccole o 2 grandi , appiattirle creando così la classica forma dei burger .

A questo punto si possono congelare avvolgendoli singolarmente in fogli di carta forno e mettere in frizer fino al momento di cucinarli  oppure prepararli subito .

Cuocere i burger in padella calda con un filo d’olio da entrambi i lati o in forno per 10 – 15 minuti .

Servire caldi nei tipici panini o accompagnati da un contorno a vostra scelta , nel mio caso dadolata di barbabietola precotta condita con un pizzico di sale , un filo d’olio evo ed un goccio di aceto bianco.

 

 

 

 

 

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla pagina facebook La dolce cucina di Sina  https://www.facebook.com/La-dolce-cucina-di-Sina-1532789743681255/?ref=aymt_homepage_panel  con un mi piace o commentando ( anche solo con una faccina ) resterai sempre aggiornato , se ti fa piacere condividi .

 

Grazie per essere entrato/a nel mio blog !!! 🙂

 

Share Button
Precedente Insalata russa Successivo Pasta friarielli e peperoni cruschi